Finora ci avete visitato in 72995.

SCHEDA ATLETA

L'Italia di Andrea Schiro è argento agli Eurpoei Under 20

03/10/2020

Dopo un percorso di vittorie nette tutte per 3 a 0 non è riuscita a superare la nazionale Russa che si è imposta per 3 a 1 in un tiratissimo match. Un argento che vale la qualifica per i mondiali Under 21 in programma il prossimo anno. Ecco il percorso pallavolistico di Andrea

"Ho detto ai ragazzi che devono tenere la testa alta e il petto in fuori anche quando perdono - il commento di Julio Velasco direttore tecnico delle giovanili della Nazionale Italiana - l'Italia ha fatto un grande europeo e ha perso l'ultima partita non giocando la sua migliore pallavolo. Ci sta nello sport.

Tra i partecipanti a questo evento a lungo inseguito negli anni con collegiali in giro per l'Italia c'era anche Andrea Schiro: la carriera pallavolistica di Andrea inizia a 9 anni seguendo le orme del fratello Davide grazie all'interessamento di Remigio Grotto che li ha portati entrambi a Schio.

Ho allenato Andrea 3 anni - commenta il DS Luca Battilotti. Già il primo anno ci siamo iscritti al campionato Under 13, probabilmente un azzardo vista l'età dei ragazzi inferiore di 3 anni rispetto alle altre squadre. Di quella stagione ricordo tante bastonate di cui una in particolare persa 3 a 0 contro Bassano con primo set perso 25-0 e Andrea era in campo. Per tanti quel risultato potrebbe essere risultato sconfortante ma ricordo che il primo allenamento dopo quella partita tutti erano presenti pronti ad allenarci con ancora più impegno.
Giocare contro avversari nettamente più forti ci è servito per imparare a giocare ed è una politica da sempre attuata per tutte le nostre squadre.

L'anno successivo ancora sconfitte in Under 13 con l'inizio di allenamenti insieme all'Under 14 di Remigio Grotto.

La stagione 2012-2013 con Andrea Schiro ancora più giovane di un anno ha riservato il titolo regionale Under 13 a Solesino contro il Volley Treviso.

Nell' anno dell'Under 13 la formazione AVolley ritorna vittoriosa da Riva Del Garda (in totale ha partecipato a 3 edizioni di questo torneo) ricevendo il premio di miglior giocatore. Oltre a questo partecipa alle finali nazionali Under 14 a Lagonegro che si sono concluse al quarto posto ad un soffio dal podio.

Nell' annata Under 14 arriva una vittoria importante al memorial Boscaro a Padova dove contro ogni pronostico la formazione di Schio supera in una emozionante finale Trentino Volley (qui il video:http://www.youtube.com/watch?v=r2mZIpQfI2M). Successivamente la squadra ottiene la vittoria del titolo provinciale di categoria vincendo 3 a 0 sul campo del Volley Castellana. Con Kioene Padova partecipa alla Boy League (competizione riservata alle società di Serie A con possibilità di avere 3 atleti di altre società) classiificandosi al primo


posto alle finali di Cesenatico.

L'anno successivo partecipa alle finali nazionali Under 15 in programma ad Agropoli dove AVolley si classifica al sesto posto. 


Il cambio di categoria porta la formazione AVolley in Under 16 qualificandosi a Pontedera alle finali del Trofeo Bussinello a Modena confrontandosi contro le migliori formazioni europee.E' l'anno dell'esordio in Serie D. Nel campionato Under 18 partecipa alle finali Nazionali a Fano staccando il pass nella memorabile partita di Fregona dove sotto 2-0 hanno ribaltato il risultato andando a vincere 3-2 contro Kioene Padova. La sfortuna di incontrare Yaka Volley nel girone di qulificazione delle finale nazionali proietta la formazione AVolley al diciannovesimo posto.Al torneo KVL a Modena ottiene il premio come miglior giocatore del torneo. Nello stesso anno partecipa al Trofeo delle Regioni rappresentando il Veneto e arrivando primi.

La stagione successiva continua con la partecipazione in Serie D, al campionato Under 18 e al campionato Under 20. L'anno dopo arriva la chiamata in serie C con la stessa squadra del fratello Davide (intervista presentazione: http://www.avolley.it/news.aspx?NewsId=71571), i playoff promozione fuggono di un soffio ma arriva la conquista della Coppa Veneto dove il fratello Davide ottiene il premio di MVP della finale. A livello giovanile le soddisfazioni arrivano al Trofeo La Piave (ex Foroni) https://www.youtube.com/watch?v=xtkE4Oor35k dove la squadra raggiunge la finale vincendo un'avvincente partita contro Trentino Volley. La finalissima se l'aggiudica Yaka Volley per 3 a 0 ma Andrea ottiene il premio come miglior giocatore del torneo.

In ottica della collaborazione tra società Andrea approda a Padova in Serie B partecipando al campionato giovanile Under 20 dove continua il suo percorso pallavolistico nel migliore dei modi coronando il sogno di vestire la maglia azzurra all'Europeo...vestire la maglia azzurra rappresenta il sogno di ogni atleta.

"Andrea è sempre stato un elemento positivo per tutto il gruppo aiutando i suoi compagni a crescere e raggiungere risultati importanti - commenta Battilotti - il gruppo dei 2001 è sempre stato un gruppo coeso e oltre a questo ha sempre avuto tanta qualità e la testimonianza è che tanti di questi ragazzi giocano nella nostra Serie C e altri 3 giocatori in Serie B, sarà difficile portare così tanti altri atleti della stessa annata a questo livello, ma ci proveremo in tutti i modi.

Devo anche togliermi un piccolo sassolino dalla scarpa: Andrea negli anni ha ricevuto diverse richieste da altre società, ma ha sempre scelto di restare con noi riconoscendo insieme ai genitori il nostro ambiente ideale per la sua crescita tecnica sportiva, oltre che coniugare impegni scolastici e familiari, al momento opportuno abbiamo concordato che Padova dove attualmente gioca fosse la scelta giusta. Di diversa idea alcuni dirigenti di società locali, secondo cui l'unico modo per arrivare a certi livelli si sarebbe ottenuto solo se l'atleta avesse scelto di giocare nella loro società... probabilmente si sono sbagliati".







 

I nostri sponsor

PGS AUXILIUM SCHIO e' scuola di pallavolo federale dal 2010: direttore Grotto Remigio

Facebook

Seguici su Facebook

Instagram

Seguici su Instagram

YouTube

Seguici su YouTube

Meteo

Copyright 2020

Sito generato con sistema PowerSport