Finora ci avete visitato in 70026.

Serie C: l'AVolley ancora a segno

16/02/2020

Contro il Cus Padova vittoria da 3 punti, vittorie al tie break per Serie D e Prima Divisione Sconfitte 3 a 0 le formazioni Under 18 e Under 16 nel campionato regionale
AVOLLEY - CUS PADOVA UNIPD 3-1    (25-14 25-15 21-25 26-24)

AVOLLEY: BRESCIANI 19, SOLDA' 16, CENGIA 8, MARTINI 1, PEGORARO 8, ZURLO 7, ZAFFONATO (L), BRAZZALE 14, LORENZI,  CICCHELERO, BALDISSEROTTO
ALL. ZAFFONATO DIR. RAUSA

CUS PADOVA UNIPD: LA GRUA, CASAROTTO, LAGO, PORPORATI, FRISON L1, STRAZIOTA, BEDIN L2 MANICONE, DELLAI, MALAVASI, SCANFERLA
ALL. BALDON 2ALL. CANOVARO DIR.GIACON

ARBITRI: ROBERTO E CHIMETTO DI VICENZA

Brividi al Don Bosco e non solo per la temperatura poco confortevole dovuta ad un blocco della caldaia. La formazione di coach Zaffonato parte con il classico sestetto delle ultime giornate:Riccardo Zurlo al palleggio in diagonale con Gianni Brazzale nel ruolo di opposto, Alessandro Soldà e Davide Bresciani a lato, Filippo Pegoraro e Riccardo Cengia in centro, Simone Zaffonato libero. Partenza a razzo per la formazione di casa che si porta subito sul 6 a 0 grazie all'efficace turno al servizio di Riccardo Zurlo che mette da subito in seria difficoltà la ricezione della giovane formazione universitaria padovana. Il set procede senza patemi alla conclusione con il punteggio di 25-14. Protagonista la battuta con 6 aces nel primo set (9 in totale).
Coach Baldon mescola le carte nel secondo parziale togliendo Dellai per La Grua e presentando il secondo libero Bedin al posto di Frison. I nuovi entrati sembrano riequilibrare il match con un inizio di parziale equilibrato, ma gli attacchi di Davide Bresciani e Alessandro Soldà risultano incisivi e portano avanti l'AVolley 19-13 per poi chiudere agevolmente 25-15.
Il match sembra essere a senso unico con la formazione scledense a fare da padrona, ma nel terzo parziale arriva la reazione della formazione universitaria che inizia a mettere in difficoltà la ricezione AVolley che di conseguenza non riesce ad accendere i centrali che fino a quel momento avevano svolto un ruolo essenziale nella partita. Il tutto unito a 7 errori al servizio della formazione di casa porta il set Sul 20-19 per la formazione ospite, coach Baldan gioca la carta Porporati al palleggio in sostituzione di Malavasi e il Cus chiude 25-21.
Stesse formazioni nel quarto parziale con Porporati dall'inizio al palleggio nella formazione padovana che sembra non aver voglia di cedere l'intera posta in palio.Ma è l'AVolley a partire nel migliore dei modi costringendo il coach Cus a chiamare time out sul punteggio di 10-6 e 16-13. I suggerimenti sembrano avere l'effetto desiderato, rispolverando Casarotto che recita da protagonista nel ruolo di opposto. Le battute ficcanti fanno il resto continuando a far scricchiolare la ricezione AVolley che in questo parziale incassa 3 aces. Si gioca punto a punto fino al 21 pari, poi è il Cus a portarsi avanti 24-23. Coach Zaffonato richiama i suoi e si ritorna in campo nella speranza di ribaltare il risultato per ottenere i 3 punti desiderati. Sul set point Cus l'attacco da posto 4 con muro a 1 sembra sancire il pareggio di parziali ma il muro di Davide Bresciani riporta il punteggio in parità. L'AVolley raggiunge il vantaggio 25-24 per poi chiudere con un altro muro di Bresciani alla fine di un interminabile ultimo punto che fa esplodere il Don Bosco. E' fatta... ma che fatica !!!

Nel complesso i ragazzi di coach Zaffonato sicuramente non hanno sfoderato la miglior prestazione della stagione (probabilmente dovuto anche alle fatiche del mercoledì di Coppa Veneto), ma sabato 22 febbraio per competere a Treviso presso la Palestra Centro Natatorio ore 17.30 con i giovani di Volley Treviso servirà il miglior AVolley della stagione per cercare di fare punti per mantenere la seconda posizione in classifica a 2 punti dal Dual Volley che nel proprio percorso non sta sbagliando un colpo.

Serie D:

OPTICOM CARTIGLIANO - AVOLLEY    2-3    (22-25 18-25 25-22 25-18  6-15)

AVOLLEY:  MENEGHELLO, CAZZOLA 11, ANNONI 4,  DALLA VECCHIA 13,  MARCHETTO 2,  DALLA COSTA 3, CAMPANA (L2), FANTON 3, CAZZOLA (L1), JODICE, BECCARO 7, COSTA (K) 19
ALL. VERONESE LUCA DIR. CAMPIELLO ANTONIO

Ancora 2 punti per la formazione AVolley che conquista il quinto punto. Partenza con Tommaso Fanton e Giovanni Cazzola con modulo doppio palleggiatore, Riccardo Dalla Vecchia e Mosè Marchetto al centro, Niccolò Costa ed Enrico Beccaro banda, Luca Cazzola libero. Parte bene la formazione di Luca Veronese e Antonio Campiello che nei primi due set macina gioco e punti grazie ad una difesa attenta e un servizio efficace. Nel terzo parziale probabilmente la convinzione di avere già la vittoria in tasca ha permesso alla formazione di casa di riscattarsi aprofittando di errori in ricezione e attacco da parte dei giovani turritani. Coach Veronese prova a riportare la gara a proprio favore inserendo Benjamin Annoni, ma il set si è concluso 25-22. Quarto set a senso unico con imprecisioni della squadra altovicentina fin dalle prime battute. Riscatto nel tie break con Niccolò Costa a guidare l'attacco AVolley che si porta avanti e chiude 15-6.

Prossimo incontro a Torrebelvicino sabato 22 febbraio ore 18.30. Ospiti i giovani del Calzedonia Verona

Prima Divisione:

AVOLLEY - VOLLEY SOTTORIVA - CARMET    3-2    (25-22 14-25 25-18 18-25 15-7)

Torna alla vittoria la formazione di Marcelo Annoni e Roberto Gasparin nel derby dell' Alto Vicentino contro Sottoriva - Carmet. Dopo 2 ore di partita molto combattuta caratterizzata da lunghi scambi, i ragazzi dell' AVolley nonostante le importanti assenze hanno dimostrato una continua crescita mentale, fisica e tecnica. Da sottolineare le prestazioni di Simone Dal Dosso e Marco Casarotto

Sabato 22 febbraio alla Palestra Marco Polo a Montecchio Maggiore alle ore 20.30 l'AVolley incontrerà l' Osmo Montecchio

Seconda Divisione:

II DIV. MASCHILE CORNEDO    AVOLLEY    3-0    (25-14 25-23 25-20)

Giovanili:

Under 18 Maschile - Giornata 5 
HYUNDAI D'INCA' SPES BL - AVOLLEY 3-0    (25-16 25-20 25-15)

AVOLLEY:   MARCHETTO 4,  DALLA COSTA 11, CAMPANA (L), FANTON 2, CAZZOLA 3, SARTORE 5, FONGARO, CERVO 6
ALL. VERONESE LUCA DIR. CAMPIELLO ANTONIO

Under 16 Maschile - Giornata 5 
KOSMOS INOXMARCA - AVOLLEY 3-0    (25-17 25-12 25-20)

UNDER 16 CHALLENGE INTERTERRITORIALE GIRONE VICENZA - Giornata 6 
AVOLLEY - DRAGONS BASSANO VOLLEY 3-2    (25-19 16-25 25-18 19-25 15-9)

UNDER 16 CHALLENGE INTERTERRITORIALE GIRONE VICENZA - Giornata 6 
U16 M WE BEAT CORNEDO - AVOLLEY YOUNG 3-0    (25-19 25-17 25-17)

UNDER 14 MASCHILE - GIRONE A - Giornata 17 
AVOLLEY - CEREAL DOCKS AURORA 76 3-0    (25-15 25-20 28-26)

UNDER 14 MASCHILE - GIRONE A - Giornata 17 
AVOLLEY YOUNG - DRAGONS NV CARTIGLIANO 3-0    (25-17 25-21 25-15)

UNDER 13 MASCHILE 6X6 - GIRONE A - Giornata 10 
PALLAVOLO CAMPIGLIA - AVOLLEY 0-3    (18-25 12-25 23-25)




 

I nostri sponsor

PGS AUXILIUM SCHIO e' scuola di pallavolo federale dal 2010: direttore Grotto Remigio

Facebook

Seguici su Facebook

Instagram

Seguici su Instagram

Meteo

Copyright 2019

Sito generato con sistema PowerSport