Finora ci avete visitato in 55932.

Documenti Scaricabili

Coppa Veneto: esordio con vittoria al Don Bosco

17/09/2019

Davanti ad un pubblico delle grandi occasioni la formazione di coach Zaffonato ha inaugurato il nuovo parquet con una vittoria per 3 a 1 sul Libertas Montorio

AVolley - Libertas Montorio 3-1 (25-23 23-25 25-14 25-15)

Si è conclusa nel migliore dei modi la festa di inizio attività della pallavolo scledense sabato 14 settembre. La vittoria per 3 a 1 contro la formazione veronese del Libertas Montorio è stata la ciliegina sulla torta della giornata di festa dove tutte le squadre AVolley e ASVolley hanno sfilato presentandosi alla Città di Schio.

Palazzetto quasi esaurito per assistere alla prima gara della stagione che vedeva opposta alla formazione AVolley la squadra del Libertas Montorio, formazione che militerà nel campionato di Serie D. I ragazzi di coach Zaffonato seppur favoriti dal pronostico hanno incontrato una formazione ostica che sicuramente sarà protagonista nel campionato cadetto regionale.

Tanta la curiosità per rivedere in campo la squadra detentrice della Coppa Veneto della scorsa stagione, vestita a nuovo con le fiammanti divise marchiate dai nuovi sponsor TDV Costruzioni Meccaniche e TV Lamiere.

Lo starting six schierato da coach Zaffonato ha visto fin da subito in campo 3 giovanissimi classe 2001: Riccardo Zurlo al palleggio in diagonale con l'opposto Davide Schiro, Alessandro Soldà e Alessandro Lorenzi in banda, Riccardo Cengia e Filippo Pegoraro in centro, libero Michele Golin.

Parte sotto la formazione di casa, ma una volta presa confidenza con i nuovi palloni Mikasa (saranno utilizzati nelle prossime olimpiadi), AVolley riprende le redini del gioco portandosi avanti di 4 lunghezze (16-12) e 21 -14. Un piccolo blackout porta la formazione veronese ad una rimonta tale da costringere coach Zaffonato a chiamare i 2 time out a disposizione che portano il giusto effetto per chiudere il set 25-23. Stessa formazione anche nel secondo parziale dove Libertas Montorio sempre avanti (13-16 e 15-21). Nel finale di set seppur subendo la rimonta degli scledensi riporta in parità la gara sull' 1 pari chiudendo 23-25. Dal terzo set in poi la partita è stata a senso unico per la formazione AVolley con parziali netti (25-14 25-15) che hanno visto l'ingresso del laterale Davide Bresciani e del cambio di diagonale palleggiatore-opposto con Nicolò Martini e Samuele Baldisserotto al posto di Riccardo Zurlo e Davide Schiro. Hanno trovato spazio anche Simone Zaffonato nel terzo e quarto set e il capitano Nicola Cicchelero nel quarto parziale.

Il tabellino vede chiudere a 16 punti Davide Schiro e Alessandro Soldà seguiti dai 10 punti di Samuele Baldisserotto a conferma di un'ottima prestazione che conta 4 muri punto.

Prossimo appuntamento sabato 28 settembre ore 20.30 a Cavaion Veronese contro Volley Veneto. AVolley ritornerà tra le mura amiche del Palazzetto Don Bosco sabato 5 ottobre ore 21.00 contro Dual MGR Verona formazione nello stesso girone del campionato di Serie C della formazione sceldense

I nostri sponsor

PGS AUXILIUM SCHIO e' scuola di pallavolo federale dal 2010: direttore Grotto Remigio

Facebook

Seguici su Facebook

Instagram

Seguici su Instagram

Meteo

Copyright 2019

Sito generato con sistema PowerSport